ASD  Centro Ariel

uno spazio per il movimento, le idee, le persone

Ho iniziato parecchi anni fa a praticare yoga presso il Centro Ariel. Iniziata per curiosità, è diventata mano a mano una vera e propria terapia che mi ha fatto raggiungere uno stato di benessere psicofisico da assaporare non solo nella pratica ma anche nella quotidianità. Grazie soprattutto ad un’insegnante di yoga bravissima e molto competente ho potuto apprezzare gli effetti preventivi e curativi dello yoga, constatando un costante e progressivo miglioramento della mia forma fisica ed acquisendo una maggiore consapevolezza e capacità di dominio delle mie emozioni e stati di ansia. Le lezioni, sapientemente suddivise tra posizioni fisiche e momenti di meditazione offre una vera e propria “oasi” di benessere e allontanamento dallo stress!

Da circa quattordici anni seguo presso il Centro Ariel anche le sessioni di ginnastica dolce. Le lezioni si svolgono in un ambiente amichevole e divertente. Siamo accompagnate durante tutta la lezione da musiche bellissime che aiutano il coordinamento degli movimenti durante i vari esercizi che coinvolgono tutto, ma proprio tutto, il corpo. Pur essendo lezioni di gruppo, la costante attenzione dell’insegnante ai movimenti eseguiti da ciascun allievo rende le lezioni “personalizzate”.  E che dire del balletto che conclude tutte le lezioni ? È un vero e proprio momento liberatorio ed energizzante.

Vorrei spendere due parole su un aspetto apparentemente marginale (e invece per me importantissimo): il clima e l’ambiente del Centro Ariel. Ho trovato gente cordiale, simpatica, alla mano. Un luogo amichevole che accoglie gli allievi con simpatia e spirito di amicizia.

- Patrizia

L’Eutonia  è legata a un mio processo di evoluzione personale. 

Dopo i sessant’anni, quando ho scoperto di essere malata di cuore, ho dovuto fare i conti con il mio corpo che avevo sempre solo usato.

L’Eutonia mi ha dato una percezione del mio corpo che non avevo mai avuto ; mi ha insegnato a dare a tutto la giusta misura di attenzione ; a sdrammatizzare, a relativizzare.

Con l’Eutonia  ho concluso un processo di armonizzazione tra mente e corpo ; ho scoperto che concretezza e spiritualità possono stare insieme.

L’Eutonia mi ha dato un vero entusiasmo di vivere.

Rosella

Centro Ariel: un'associazione sportiva su misura per le esigenze di tutti, grandi e piccini. Le titolari sono donne / mogli e madri che con intelligenza ed empatia tentano l'impossibile per venire incontro alle esigenze organizzative, economiche e "fisiologiche" delle associate ed associati. I corsi hanno prezzi più che accettabili ed elevato è il rapporto qualità / prezzo dei corsi. In particolare per quanto riguarda il corso di ginnastica dolce, Anna si adopera per capire velocemente le problematiche fisiche dei componenti un gruppo di lavoro per focalizzare gli esercizi sulla risoluzione dei problemi individuati. Non si limita a proporre sequenze standard a tutti i gruppi. Lo dico poiché spesso transito , per esigenze familiari, tra gruppi molto diversi tra loro per età e condizioni motorie molto diverse. Già, perché il centro Ariel dà anche la possibilità di recuperare una lezione persa nei corsi successivi. E vi sono corsi tutti i giorni e a diverse ore....Per non parlare dei trattamenti individuali delle manine fatate di Anna che innumerevoli volte mi hanno aiutato nei miei attacchi di lombosciatalgia e anche di sinusite. Quanto ai corsi di danza per bambine, trovo l'impostazione data da Giovanna molto efficace. Infatti, senza accorgersene, le bambine, mentre ballano e si divertono, crescono con un'impostazione corretta del fisico preziosa per i bambini, in un epoca come la nostra di zaini scolastici da scalatori e di ore passate curvi sui banchi, neanche fossero operai degli scarpifici degli anni '60...Altro che le noiosissime lezioni di ginnastica correttiva che mi toccava subire da piccola per la scogliosi!


Ilaria

Quando ho qualche dolore scheletrico-muscolare e mi devo rimettere in sesto ho il mio punto di riferimento: telefono ad Anna Lopez. Dopo qualche seduta con lei mi rimetto a posto.

Mario


Partecipo alle attività del Centro Ariel da diversi anni e frequento i corsi di “ginnastica dolce” due volte la settimana, un’ora con la maestra Anna e un’altra con la maestra Giovanna. Ho fatto questa scelta perché la combinazione dei due diversi approcci ai movimenti del corpo, Anna in modo più riflessivo e Giovanna in modo più dinamico, soddisfano tutte le mie esigenze. Entrambe hanno una cura personalizzata nei confronti di tutte le partecipanti ai corsi, pur essendo sempre lezioni di gruppo. Ma l’aspetto che vorrei sottolineare è che alla fine di ogni ora ci si sente meglio, meno stanche e con più energia. Con le compagne del corso si scambiano opinioni  e libri (c’è una libreria fornita con testi vari) e, aspetto altrettanto importante per me, è che posso recuperare eventuali ore di lezione in altri giorni rispetto a quelli fissati.
Che dire ancora, mi sento di fare un po’ di “pubblicità” al Centro Ariel perché è un luogo in cui si trascorre del tempo facendo delle attività che ti fanno star bene.

Anna